CM Group e Cheetah Digital si fondono per definire la prossima era del marketing incentrato sul cliente

La società si concentrerà sullo sviluppo di soluzioni per le sfide più importanti del marketing, dall’acquisizione alla retention e fidelizzazione

Randy Kershner
Dicembre 1, 2021

CM Group, un portafoglio di società di martech incentrate sul marketing digitale omnicanale – e società madre di Selligent Marketing Cloud, ha annunciato oggi la sua fusione con Cheetah Digital, sotto il nome di CM Group. La fusione amplia e aumenta la capacità sia di CM Group che di Cheetah Digital di offrire soluzioni innovative per e-mail, omnicanalità, personalizzazione e fidelizzazione. La società avrà una vasta gamma delle tecnologie menzionate nel Magic Quadrant 2021 di Gartner per gli hub di marketing multicanale, che coordinano le comunicazioni dei marketer con i segmenti di clienti su molteplici canali.

A seguito della fusione, la società prevede investimenti significativi in tutto il portafoglio, al fine di portare nuovi prodotti alla sua base di oltre 70.000 clienti attivi. Poiché i professionisti del marketing cercano sempre più soluzioni tecnologiche multicanale e omnicanale per soddisfare le aspettative dei clienti moderni, CM Group amplierà il suo obiettivo principale dall’e-mail marketing all’engagement generale dei clienti e offrirà ai professionisti del marketing la possibilità di acquisire, coinvolgere e fidelizzare i clienti tramite i canali che contano di più. Le soluzioni Customer Engagement Suite di Cheetah Digital, tra cui Experiences, Personalization, Loyalty ed Engagement Data Platform, contribuiranno ad accelerare ulteriormente il ritmo dell’innovazione per i prodotti esistenti del CM Group, consentendo alle organizzazioni clienti di tutte le dimensioni di soddisfare le esigenze dei consumatori moderni.

Ciò che differenzia il CM Group è che ciascuno dei suoi nove prodotti si concentra su specifici segmenti verticali o di mercato. La fusione con Cheetah Digital amplierà la portata del CM Group nel segmento delle grandi imprese. Tra i principali clienti di Cheetah Digital ricordiamo Hilton, Neiman Marcus, Walgreens e Williams-Sonoma.

Il modello di CM Group consente di adattare lo sviluppo dei prodotti e i servizi alle esigenze specifiche di ciascuno dei principali segmenti e verticali dei clienti, rendendo i prodotti di CM Group essenziali per lo stack tecnologico di marketing. Sfruttando le soluzioni innovative di Cheetah Digital, i marchi di CM Group saranno in grado di offrire nuovi prodotti verticali e specifici per il caso d’uso ai mercati che vanno dalle piccole e medie imprese alle grandi aziende in diversi settori chiave, tra cui la vendita al dettaglio, l’e-commerce, i media, l’editoria, i servizi finanziari, i viaggi e il settore alberghiero, l’intrattenimento, le agenzie e molto altro ancora.

“La nostra fusione con Cheetah Digital significa che CM Group sarà ben posizionato per soddisfare le esigenze dei clienti di tutte le dimensioni e forme e continueremo ad essere il loro partner in ambito di tecnologia di marketing, seguendone la crescita e offrendo la tecnologia adeguata al momento giusto, personalizzata per il loro settore specifico e creata per la scala nella quale operano”, ha affermato Wellford Dillard, CEO di CM Group. “Mantenendo ogni prodotto di CM Group distinto e incentrato su verticali o segmenti di mercato specifici, offriamo ai clienti soluzioni, competenze e risultati superiori rispetto al notevole volume di soluzioni generaliste presenti oggi sul mercato.”

“Il modello di ‘soluzione specifica per ogni marketer’ di CM Group è assolutamente unico nel settore e nell’ambito più generale delle tecnologie di marketing. Questa fusione ci offre l’opportunità di fornire un’innovazione di ampia portata ai clienti all’interno del portafoglio di CM Group grazie a una vasta gamma di prodotti. Lo slancio del ‘motore di innovazione’ di Cheetah continuerà a sviluppare queste soluzioni al di là dell’e-mail, per portare un nuovo valore ai nostri clienti”. Questo è quanto ha dichiarato Peter McCormick, direttore esecutivo di Cheetah Digital.

CM Group continuerà a cercare opportunità per accelerare l’innovazione, incrementare le funzionalità dei prodotti esistenti e aggiungere tecnologie complementari tramite future combinazioni di business, apportando significativi vantaggi ai marketer e accelerando ulteriormente la crescita organica di CM Group.

 “Poiché le esigenze dei marketer si sono evolute e le organizzazioni si rifanno ai propri dati per la loro strategia di marketing, CM Group si trova in una posizione ideale per riuscire a crescere esponenzialmente in futuro. Il suo approccio unico, con una suite di offerte altamente specializzate basate sui dati, crea un’opportunità che gli consentirà di diventare il fornitore di tecnologie di marketing moderne per quasi tutte le organizzazioni del mondo”, ha spiegato Adam Berger, direttore generale di Insight Partners.

“Con la fusione di queste due organizzazioni, CM Group è destinato a diventare leader mondiale nell’acquisizione, nell’engagement, nella fidelizzazione e nella crescita dei clienti”, ha affermato Sandy Gill, direttore generale di Vector Capital. “I marketer stanno cercando la nuova generazione di tecnologie che possa rispondere alle loro esigenze e CM Group sta adottando una strategia che soddisfa realmente le esigenze dei clienti, aprendo al contempo nuove opportunità per accelerare la crescita all’interno di un panorama di martech frammentato”.

Gli attuali proprietari di CM Group, tra cui Insight Partners, rimarranno il proprietario di maggioranza della società. Vector Capital, in precedenza il proprietario di maggioranza di Cheetah Digital, assumerà una posizione di proprietario di minoranza sostanziale della società dopo la fusione.