5 consigli per il mobile marketing nel 2021

Randy Kershner
Dicembre 22, 2020

La pandemia ha creato una realtà socialmente distanziata. E questa situazione non cambierà molto presto, dato che l’86% dei consumatori intende mantenere misure di allontanamento sociale come gli acquisti contactless anche dopo la fine della pandemia.

Non c’è da stupirsi che le aziende siano stressate dal fatto di perdere il contatto con i propri clienti.

In sostanza, da quando la pandemia è scoppiata la scorsa primavera, è come se fossero trascorsi cinque anni di cambiamenti in rapida evoluzione. In particolare, il passaggio ai canali digitali – soprattutto ai dispositivi mobili – ha accelerato oltre le aspettative.

L’uso globale degli smartphone è aumentato di oltre il 70% dall’inizio del COVID-19. Soprattutto perché i telefoni aiutano a facilitare nuove soluzioni come i pagamenti contactless, il ritiro sul marciapiede e le notifiche in tempo reale sullo stato di consegna. Praticamente da un giorno all’altro, queste caratteristiche sono diventate lo status quo per i consumatori nelle loro interazioni con il mondo esterno.

Per aiutare le aziende a offrire interazioni mobile rilevanti e personalizzate nella nuova realtà, abbiamo messo assieme 5 consigli per il mobile marketing nel 2021:

  1. Allineate la vostra architettura dei dati per un quadro completo. Mettete a fuoco la vostra portata mobile implementando i dati dai profili dei consumatori. Attingendo a set di dati come lo storico degli acquisti, le preferenze personali e la posizione attuale, i marketer possono offrire esperienze in tempo reale con la personalizzazione one-to-one. Quindi abbattete i silos e assicuratevi che questi dati siano disponibili (e aggiornati) nei momenti in cui contano.
  2. Utilizzate l’Intelligenza Artificiale per sfruttare al meglio i dati dei clienti. Il passaggio al mobile sblocca una grande quantità di informazioni sui consumatori, compresi i dati di preferenza mescolati con il comportamento e la posizione in tempo reale. Per dare un senso a questi dati, i motori di AI per il marketing, come Selligent Cortex, analizzano questi singoli punti di dati. Ciò consente una segmentazione automatizzata e potente dell’audience e una rilevanza personale fino al singolo consumatore.
  3. Orchestrate esperienze online e offline senza soluzione di continuità. Mentre i consumatori effettuano acquistano prevalentemente online, le aziende devono creare esperienze senza soluzione di continuità con una prospettiva omnicanale. Nel gergo del marketing, si tratta di eliminare gli attriti e di offrire più servizio. Il canale mobile in particolare permette di agevolare accessi, pagamenti, check-out, gestione degli ordini e altre funzioni utili.
  4. Offrite rilevanza e personalizzazione in tempo reale. I contenuti ottimizzati per i cellulari sono fondamentali nel 2020, ma i contenuti dinamici aggiornati al momento dell’apertura sono ancora migliori. Questo è fondamentale in quanto i consumatori navigano in un mondo esterno in rapido cambiamento. Per fornire questa rilevanza situazionale su larga scala, le piattaforme di marketing automation come Selligent consentono di impostare dei trigger nelle esperienze dei clienti per visualizzare i messaggi in base alle azioni dell’utente e alla situazione attuale.
  5. Utilizzate l’opt-in per rimanere in contatto. La nuova normalità ha causato la formazione di nuove abitudini, molte delle quali ruotano intorno ai dispositivi mobili. Una volta che la vostra azienda ha ottenuto l’autorizzazione a commercializzare su smartphone, rendete semplice la scelta dei vostri prodotti e servizi, proponendo offerte e sconti nei momenti opportuni. Non esagerate con i messaggi e rispettate i confini personali, tenendo presente che il mobile regna come il canale numero uno per toccare direttamente la vita del consumatore.

Ecco fatto! Ora che gli smartphone sono l’ancora di salvezza per tenere i clienti impegnati dentro e fuori dalle loro case, seguite questi passi per iniziare il vostro nuovo viaggio di marketing mobile-centrico.

Pronti a esplorare di più? Se vi è piaciuta questa guida rapida, assicuratevi di scaricare l’intera Guida 2021 al Mobile Marketing per avere ancora più consigli professionali, statistiche di settore e strategie di marketing digitale per rimanere in contatto con la vostra audience in questa nuova realtà.