CONDIZIONI SPECIFICHE “SELLIGENT CORTEX” E ” EMIT”
(Pubblicato il 31 agosto 2021)

1. DEFINIZIONI

I termini non diversamente definiti nel presente documento hanno il significato loro attribuito nel Contratto.

Cloud pubblico: o “Google App Engine – “GAE”, “Googles Kubernetes Engine” o “Google Cloud Pub/Sub”, secondo i casi, designa la capacità di archiviazione e di computazione di Google Cloud offerta da Selligent come parte dei Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization e Smart Audience al fine di tracciare il comportamento dei visitatori.

Cloud privato: designa la capacità di archiviazione e di computazione di Selligent offerta come parte rispettivamente dei Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization e Smart Audience.

2. ARCHIVIAZIONE DEI DATI

I dati del Cliente archiviati nel Cloud privato sono custoditi all’interno dell’Unione Europea.

I dati del Cliente archiviati nel Cloud pubblico sono custoditi all’interno dell’Unione Europea ma possono essere transitoriamente archiviati in una memoria cache in qualsiasi Paese in cui Google o i suoi agenti hanno degli impianti conformemente alle Condizioni di servizio specifiche di GAE e Google Kubernetes Engine (https://cloud.google.com/terms/service-terms).

Utilizzando i Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization o Smart Audience, il Cliente riconosce e accetta il trattamento e l’archiviazione dei Dati del Cliente nel Cloud pubblico conformemente alle Condizioni per il trattamento dei dati di Google (https://cloud.google.com/terms/data-processing-terms). Qualora il Cliente decidesse (o impartisse l’istruzione) di esportare verso il Cloud pubblico dei dati archiviati automaticamente nel Cloud privato e considerati dati personali in base alla legislazione sulla protezione dei dati, il Cliente si assume la responsabilità di tale esportazione e si accerta preventivamente del rispetto di tutti gli obblighi che gli incombono in qualità di titolare del trattamento. Selligent declina qualsiasi responsabilità in quest’ultimo caso.

3. CONDIZIONI SPECIFICHE

Il Cliente riconosce che l’esecuzione dei Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization e Smart Audience poggia parzialmente, al momento della relativa sottoscrizione, su servizi forniti da Google e si impegna a conformarsi alla Policy per l’uso accettabile della Piattaforma Google Cloud (https://developers.google.com/cloud/terms/aup?hl=en-EN), e alle successive modifiche della stessa, parte integrante del Contratto. Il Cliente riconosce d’altra parte che i subcontraenti con i quali Selligent (può) lavora(re) per mettere a disposizione i Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization e Smart Audience, incluso Google, possono

imporre a Selligent di modificare le condizioni generali applicate ai suoi propri clienti, ivi compreso il Cliente.

Selligent notificherà tempestivamente al Cliente tali eventuali modifiche delle condizioni generali, che diverranno efficaci quindici (15) giorni dopo la suddetta notifica. Durante questo periodo di quindici (15) giorni, il Cliente ha il diritto di recedere dal Servizio EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization o Smart Audience, secondo il caso, a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. Decorso tale termine di quindici (15) giorni, il suddetto diritto decade.

Qualora il Cliente dovesse violare le condizioni generali supplementari di un subcontraente (p. es. la Policy di Google per l’uso accettabile), o accedere senza autorizzazione ai Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization o Smart Audience, secondo il caso, Selligent ha il diritto di sospendere immediatamente il Servizio in questione e di rimuovere i Dati del Cliente. Nonostante le limitazioni previste nel Subscription and Services Agreement, il Cliente indennizzerà, difenderà e terrà indenni Selligent e i suoi fornitori da qualsiasi responsabilità, danno e costo (compresi i costi di transazione e le ragionevoli spese legali) derivante da contestazioni di terzi basate su tale violazione.

4. GARANZIA

Per la componente “Cloud pubblico” dei Servizi EMIT, SMART CONTENT, SEND-TIME OPTIMIZATION e SMART AUDIENCE, Selligent non offre alcuna garanzia e il Contratto sul livello di servizio e assistenza non è applicabile. In caso di problemi legati alla componente Cloud pubblico, Selligent assisterà il Cliente per quanto possibile e il Cliente utilizzerà i canali di reporting specificati nel Contratto sul livello di servizio e assistenza per segnalare eventuali problemi al team di supporto Selligent.

5. RISOLUZION DELLE PRESENTI CONDIZIONI SPECIFICHE

La durata delle presenti Condizioni Specifiche coincide con quella del Contratto. Qualora il Contratto cessi, anche le presenti Condizioni cesseranno in quanto parte integrante del Contratto. Qualora il contratto tra Selligent e il suo subcontraente per i Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization o Smart Audience, secondo il caso, si sciolga o venga sospeso (per qualsiasi motivo), il relativo Servizio cesserà automaticamente, senza intervento giudiziario né indennizzo, o, secondo il caso, sarà sospeso fino a che Selligent abbia notificato al Cliente il nuovo subcontraente. Data la natura del suo contratto con i subcontraenti, Selligent non può garantire un periodo di preavviso. Selligent informerà tuttavia il Cliente per e-mail non appena possibile in caso di sospensione o risoluzione dei Servizi EMIT, Smart Content, Send-Time Optimization o Smart Audience.

Condizioni Specifiche ” Cortex” e ” Site” archiviati

Selligent Marketing Cloud – Condizioni Specifiche “Cortex” e “Site” – 31/10/2019 – 31/07/2021

Selligent Marketing Cloud – Condizioni Specifiche “Cortex” e “Site” – 06/06/2019 – 31/10/2019

Selligent Marketing Cloud – Condizioni Specifiche “Cortex” e “Site” – 07/01/2019 – 05/06/2019