Che cos’è l’email marketing e perché è così importante per un brand? Quali sono le tecniche per attuare un’efficace strategia di mail marketing?

 

L’email marketing è uno strumento potente ed efficace, che le aziende hanno a disposizione per incrementare il proprio business e ampliare la propria cerchia di contatti. Ma che cosa si intende esattamente quando si parla di mail marketing? E quali sono le migliori tecniche e strategie per riuscire a spiccare nel mare magnum dei messaggi sul web?

 

Che cos’è l’email marketing e a cosa serve?

Con il termine email marketing si intende una forma di marketing diretto, detto anche DEM, che integra tattiche e strategie con lo scopo di creare e diffondere comunicazioni tramite messaggi di posta elettronica. Gli obiettivi possono essere quelli di migliorare e rafforzare le relazioni fra brand/azienda e audience o di inviare aggiornamenti di natura promozionale.

Il mail marketing viene ancora oggi molto utilizzato perché è uno strumento strategico facilmente misurabile in termini di ROI. E proprio le performance dell’email marketing garantiscono dei risultati migliori in termini di conversione di utenti, specialmente se integrati con altri canali di web marketing come i social network.

I consumatori poi apprezzano molto ricevere newsletter e contenuti via mail da parte dei brand che siano quanto più personalizzati e customizzati sulla base delle loro esigenze. In questo modo, infatti, i clienti o potenziali tali possono avvertire il senso di esclusività e di immediatezza tipico delle conversazioni one-to-one. L’email marketing si trasforma quindi anche in un potente mezzo per fidelizzare gli utenti, che vedranno il brand attento alle loro abitudini, agli acquisti più recenti che hanno effettuato e a proporre loro una serie di sconti o prodotti esclusivi che li facciano sentire unici e importanti per l’azienda. In questo senso l’email marketing diventa uno strumento di lead nurturing, e agevola il passaggio dei clienti da prospect ad acquisiti.

Ma quali sono le tecniche e strategie vincenti da applicare in una pianificazione di email marketing che funzioni?

 

Strategia efficaci di mail marketing

Un primo aspetto fondamentale da tenere in considerazione in una strategia di email marketing è la database building. Si tratta di quelle tecniche usate per ampliare la base dei contatti aziendali, che risultano efficaci se inserite nel giusto contesto di riferimento e integrate su più canali. L’integrazione del database per effettuare mail marketing si muove su diversi punti di contatto, e ciascuno di essi, sia online che offline, rappresenta un’occasione per convertire i visitatori in nuovi iscritti. Nella costruzione di simili database è fondamentale ricordarsi di puntare più alla qualità che non alla quantità.

Una strategia di email marketing che funzioni poi, dovrà prevedere all’interno dei contenuti che vengono inviati una richiesta di feedback sul prodotto/servizio offerto al cliente. Non si può mandare infatti sempre comunicazioni in cui gli utenti vengono bombardati di informazioni, ma è importante anche capire che cosa ne pensano sul brand o sul modo che esso utilizza di rivolgersi a loro. La comunicazione effettuata da un’azienda tramite mail, poi, dovrà prevedere una grafica sintetica e pulita, dei link che puntino a contenuti di approfondimento interessanti e di qualità e delle CTA che siano realmente ingaggianti e stimolanti per i destinatari.

Adottare poi la scelta di utilizzare delle re-engagement email, per richiamare sul sito o attirare nuovamente l’attenzione di un cliente che ha già effettuato un acquisto può essere un’altra tecnica da usare in una strategia di mail marketing. Importante ricordarsi che, seppur possa non far piacere, gli utenti devono sempre avere ben in evidenza un bottone o una frase con un link che permettano di disiscriversi dalla newsletter del brand in pochi semplici passaggi. Anche questo, che potrebbe essere visto come un elemento negativo, ma in realtà rendere facile all’utente la possibilità di non ricevere più email da parte del brand può suscitare feedback positivi sul brand stesso, ed evitare che venga segnalato in futuro come spam.

In conclusione, con questa breve guida all’email marketing si è voluta evidenziare l’importanza di questo canale per la comunicazione di un brand o un’azienda con i propri clienti o potenziali tali, nonché una serie di tecniche che, se applicate a una giusta strategia, possono portare al successo della stessa.

 

Comment, Like, Share

3 segreti per un’inarrestabile email deliverability

Scarica l’ebook di Selligent Marketing Cloud sui 3 segreti di una perfetta Email Deliverability per scoprire come migliorare la tua reputazione di mittente e i modi per ottimizzare le tue pratiche di engagement degli iscritti alle tue comunicazioni di marketing.

Per saperne di più +

Guarda la nostra piattaforma IN AZIONE

Prenota una demo