Sei pronto alla migrazione della Piattaforma di marketing automation?

 
 

È una stagione di migrazione nel settore del digital marketing, in quanto sempre più marketer impacchettano i dati e passano a nuove piattaforme marketing (MAP, marketing automation platform). Secondo un recente studio internazionale di gestione dei dati, oltre il 38% dei professionisti dei dati ha in progetto una migrazione di dati nel 2018, rispetto al 28% nel 2016 (Experian).

Vi sono tantissime ragioni per migrare. La principale tra queste è l’attuale trend verso il consolidamento degli strumenti principali della dotazione marketing – inclusi marketing automation, capacità delle piattaforme di dati sui clienti (CDP) ed esecuzione omnichannel – in un’unica piattaforma come Selligent Marketing Cloud.

Il fatto è che, proprio come il trasloco in una nuova casa, la migrazione di una piattaforma è considerata da molti come un grande problema, a prescindere dai benefici. Nel 2017, il 45% dei Chief Data Officer statunitensi ha indicato ‘la migrazione dei dati’ come il principale ostacolo da superare (Experian).

Ma ecco la verità: la migrazione della piattaforma può avvenire senza problemi, senza intoppi; se la progetti bene. Proprio per questo abbiamo creato il nostro nuovo eBook: 10 Strategie per una migrazione senza intoppi della piattaforma di marketing automation.

Questo eBook di 12 pagine, del tutto gratuito, illustra strategie, trabocchetti e una lista di controllo per la migrazione della piattaforma, che ti permetterà di realizzare una migrazione del centro dati senza grattacapi. Nella prima fase, ti aiuta a decidere se sei pronto alla migrazione della tua marketing automation B2C rispondendo a queste tre domande:

1. Migrazione della tua MAP. Ce n’è davvero bisogno?

La risposta a questa domanda fondamentale aiuterà non solo a giustificare le risorse spese sulla migrazione. Aiuterà anche a ottenere i budget necessari e a convincere le parti in causa fondamentali.

Elenca tutte le ragioni per le quali il tuo strumento attuale ha raggiunto i propri limiti: si tratta di una soluzione “solo email” che manca di un’esecuzione omnichannel? Vi sono silos di dati e problemi di integrazione? Si adatta bene agli altri strumenti della tua dotazione tecnologica? Hai assistenza quando ne hai bisogno? Perché non chiedi feedback ai tuoi colleghi?

2. Hai trovato il fornitore giusto?

Il reperimento del fornitore di marketing automation giusto comprende diversi fattori. Il budget è importante, ma forse è meglio concentrarsi sui miglioramenti tecnici che la nuova piattaforma deve portare al tuo intero imbuto marketing.

Se hai problemi a decidere sul fornitore giusto, prova un trucco che gli acquirenti di una nuova casa imparano dagli agenti immobiliari: immaginati già nella tua nuova casa! In altre parole, immaginati mentre utilizzi l’intera gamma di soluzioni che la tua nuova MAP porta sul tavolo.

3. Comprendi pienamente quel che riesce a fare la nuova MAP?

Per immaginarti pienamente mentre utilizzi la nuova MAP, devi usare ogni possibilità per apprendere. Parla ai tuoi contatti di vendita e chiedi demo o la documentazione sui prodotti per poter visionare il tuo attuale carico di lavoro gestito da un nuovissimo strumento.

Ciò aiuta anche ad evitare un insidioso trabocchetto: pensare al tuo flusso di lavoro marketing nell’ottica del tuo vecchio strumento potrebbe impedirti di vedere nuovi modi di accrescere la tua efficienza a 360 gradi, per esempio con nuove capacità quali AI marketing. Trascorri del tempo a testare il nuovo strumento per vedere in che modo può portare benefici al tuo programma di engagement marketing.

Quindi, avendo chiari questi tre punti, sei pronto a migrare su una nuova piattaforma di marketing automation?

Se la risposta è ‘sì’, è ora di trovare un nuovo fornitore e di escogitare un progetto di migrazione della piattaforma. Qualsiasi cosa decida di fare, scarica l’eBook subito per prendere la decisione giusta quando ti occorre una nuova MAP che non accresca solo la tua marketing automation, ma tutta la strategia di relationship marketing.

Guarda la nostra piattaforma IN AZIONE

Prenota una demo